L’ultimo Treno Dell’Orient Express: Ecco I Resti Di Un’epoca Andata Ma Ancora Affascinante

L’Orient Express è stato per quasi cento anni il treno passeggeri a lunga distanza più lussuoso e ambito del mondo. La tratta originaria collegava Parigi all’allora Costantinopoli (Istanbul) percorrendo più di 2000 chilometri; nel tempo quel viaggio ha acquisito un’anima tutta sua arrivando a permeare molti aspetti della cultura di massa di allora. Sarà per questo che i vagoni abbandonati di questo treno suscitano ancora grande interesse e le foto sembrano voler riportare in vita un’epoca ormai andata…

Immagini: Precious Decay fontecurioctopus

Il fotografo specializzato negli scatti di luoghi e oggetti abbandonati si chiama Brian e ha realizzato un reportage sull’Orient Express abbandonato in Belgio.

All’epoca in cui venne messo su rotaia per la prima volta (1883) rappresentava la modernità e il comfort a cui pochi potevano accedere.

La cessazione del suo servizio venne decisa nel 1977, dopo che il trasporto aereo aveva reso innecessario spostarsi in treno per tratte così lunghe.

Alcune brevi tratte rimasero in funzione fino al 2009 ma sappiamo che lo spirito di questo bellissimo treno continuerà a vivere nelle decine di film e libri che lo menzionano…

Ecco una locandina che pubblicizzava il viaggio a bordo dell’Orient Express; le tappe principale erano Parigi, Monaco, Budapest, Belgrado e infine Istanbul.

Share