Luccasenzabarriere, un Fiat Doblò per “Ti accompagniamo noi”inaugurazione 21 aprile

 

È stato inaugurato sabato 21 aprile, in via Beccheria a Lucca, il Fiat Doblò donato da una famiglia lucchese all’associazione Luccasenzabarriere onlus per il progetto “Ti accompagniamo noi”. Erano presenti il presidente dell’associazione Domenico Passalacqua, il consigliere provinciale Lucio Pagliaro (in rappresentanza della Provincia di Lucca), il presidente della commissione politiche sociali, abitative e della salute del Comune di Lucca Pilade Ciardetti, Fabrizio Cacicia (amministratore del gruppo Facebook “Sei lucchese se…”), il campione paraolimpico di paradressage Denis Coku, Samuele Cosentino, Eugenio Pepi (“mascotte” di Luccasenzabarriere), nonché gli amici e i volontari della onlus.

Il progetto “Ti accompagniamo noi” consiste nel trasporto delle persone disabili o non autosufficienti per raggiungere strutture sanitarie, riabilitative e assistenziali. Il Fiat Doblò sarà messo a disposizione gratuita degli utenti. All’inizio il servizio sarà attivo solo nel territorio comunale di Lucca. Sostengono il progetto gli amministratori del gruppo Facebook “Sei lucchese se” (che conta oltre i 20mila e 400 iscritti).

“Vogliamo ringraziare la famiglia lucchese che ha fatto la donazione per la sua generosità – ha affermato il presidente Domenico Passalacqua – e tutte le aziende che ci sostengono: Laboratorio6, Pizza Service, Studio3, Unipol Sai di Torrini Enrico, Agenzia Pardini srl e Gianni Gomme”.

Nel corso della giornata si è anche tenuto un gazebo dell’associazione con i volontari che hanno illustrato alla cittadinanza le attività a favore dei disabili.

Share