Lucca vetrina internazionale della lirica con la Nicola Martinucci International Voice Competition, al Teatro del Giglio dal 25 al 29 giugno; e il 29 (alle 18) il concerto dei vincitori sarà aperto a tutta la città

 

Nicola Martinucci, tenore italiano di fama mondiale celeberrimo per le sue interpretazioni dei ruoli di Calaf, Radamès e Andrea Chénier, è il presidente onorario della prima edizione della International Voice Competition, concorso per cantanti lirici che si terrà a Lucca, al Teatro del Giglio, dal 27 al 29 giugno. La Competition, che selezionerà, tra ben numerosissimi candidati, i migliori giovani e giovanissimi artisti della lirica internazionale nel corso di serrate giornate di lavoro: dopo le preselezioni programmate il 25 e 26 giugno (sia on line che live), il 27 si terranno le prove eliminatorie, il 28 le semifinali e il 29 le finali. La giuria, nella quale fa da “padrone di casa” il direttore artistico del Teatro del Giglio Aldo Tarabella, riunisce i rappresentanti di importanti teatri lirici internazionali quali Melissa Wegner (Metropolitan Opera di New York), Michel Beaulac (Opera di Montreal), David Bennett (Opera di San Diego), Mauro Gabrieli (Teatro Comunale di Bologna), James Meena (Opera Carolina); insieme a loro, nella commissione giudicante, il tenore Vittorio Grigolo e Francesca Condeluci (Columbia Artists – CAMI), Giancarlo Del Monaco (regista) e Claudio Ferri (Royal Artists Management).

 

Moltissimi, ben 187, i candidati provenienti da tutto il mondo per questa prima edizione della Nicola Martinucci International Voice Competition, che si contenderanno, di fronte alla prestigiosa giuria del concorso, tre importanti premi in denaro – 10.000, 5.000 e 2.000 dollari rispettivamente per primo, secondo e terzo classificato – cui si aggiungono le potenziali scritture nei teatri presenti in giuria. Per le finali, saranno presenti al Teatro del Giglio Pierangelo Conte (Direttore Artistico Maggio Musicale Fiorentino), Fulvio Macciardi (Sovrintendente Teatro Comunale di Bologna), Leanne Freeman-Miller (docente di canto), Marcello Giordani (tenore), Massimo Ranieri (regista), Ivan Stefanutti (regista) e Brady Walsh (Metropolitan Opera di New York).

 

Sabato 29 giugno alle ore 18, al termine delle finali del concorso lirico, i vincitori si esibiranno al Teatro del Giglio in un concerto aperto a tutta la cittadinanza; un’occasione importante di condivisione che permetterà al pubblico di conoscere in anteprima le stelle dell’opera lirica di domani. L’ingresso al concerto, libero e gratuito, sarà possibile solo previa prenotazione alla Biglietteria del Teatro del Giglio; per riservare i posti, telefonare da mercoledì 19 giugno al numero 0583.465320 (dal mercoledì al sabato con orario 10.30-13 e 15-18).

Share