TORNA LA FIERA DI SANTA ZITA:

5 GIORNI DEDICATI ALLA MOSTRA MERCATO DEI FIORI
E ALLA TRADIZIONE LUCCHESE
ZITA074
Torna anche quest’anno il tradizionale appuntamento con la Fiera di Santa Zita, uno degli eventi primaverili più attesi e amati dai lucchesi. La manifestazione, organizzata dal Centro commerciale Città di Lucca di Confcommercio e dal Comune, con la collaborazione di Confcommercio stessa, Opera delle Mura, Unicef, Provincia e Camera di Commercio, si svolge su una durata di 5 giorni, aprendo i battenti sabato 23 aprile e proseguendo poi fino a mercoledì 27. Per ciascuno di questi giorni, dalle 9 alle 20 è prevista in piazza Anfiteatro la mostra mercato dei fiori e delle piante ornamentali, con la presenza di espositori da tutta la Toscana e persino dal Piemonte e dall’Olanda.
Nell’ambito della mostra, domenica 24 alle 10, 30 è prevista l’inaugurazione ufficiale alla presenza delle autorità, seguita dalla classica premiazione degli espositori. Nei giorni della fiera in via Fillungo, piazza Scalpellini e piazza S. Frediano saranno presenti i banchi dei dolciumi e dei brigidini; sempre in piazza S. Frediano e piazza Scalpellini, inoltre, in programma l’allestimento floreale da parte di Opera delle Mura e dei giardinieri dell’Orto Botanico.
Dopo il grande successo del 2015 torna quest’anno la collaborazione con Unicef, che vedrà la messa in vendita di biglietti per una lotteria, il cui ricavato verrà devoluto appunto a Unicef, con in palio premi, piante, buoni sconto e pubblicazione dell’A. Di. P. A. (Associazione per la diffusione di piante fra amatori). L’estrazione è prevista mercoledì 27 alle 18, con premi messi in palio dagli espositori che partecipano alla mostra mercato. Ecco il loro elenco completo: Flor Service di Renzo Marconi; Vivaio della camelia e azalea di Augusto Di Ricco; Cortopassi Alipio; Azienda agricola Bertolacci Valerio; Anffas agricola Carraia; Azienda agricola Del Carlo Monica; La Casina di Lorenzo; Garden Paoli; Bonini Ezio; Flora Import Olanda di Renè Stins; Azienda agricola Rosellini Felice.

Share