Lucca Summer Festival: scattano le limitazioni su contenitori rigidi

e alcol durante i giorni dei concerti in piazza Napoleone

Limitazioni alla vendita e somministrazione di alimenti e bevande in contenitori rigidi e alla vendita di bevande alcoliche nei giorni dei concerti di Lucca Summer Festival.

L’amministrazione comunale, recependo le indicazioni pervenute dalla Questura di Lucca, ha emanato un’ordinanza che sarà valida nei giorni dei concerti in programma n

ell’ambito del cartellone di Lucca Summer Festival: 25 e 26 giugno, 1 luglio e 6 luglio, 8, 9 e 10 luglio, 14, 15, 16 e 17 luglio, 24 luglio e 28 luglio.

In particolare, dalle ore 14.00 di ogni giorno di concerto fino alle 3.00 del giorno successivo, sarà vietata la vendita e la somministrazione -anche per mezzo di distributori automatici- di alimenti e bevande in contenitori rigidi (metallo e vetro) da parte di esercizi commerciali ed eventuali venditori ambulanti ubicati nell’intera area di spettacolo, compresa piazza del Giglio e piazza XX Settembre, via Carrara -tra via della Mano e via del Peso- , via San Girolamo, via Beccheria, via Vittorio Veneto, via Vittorio Emanuele II, Corso Garibaldi.

Nelle stesse date, dalle ore 19.00 del giorno di ogni concerto fino alle 3.00 del giorno successivo, sarà vietata anche la vendita di bevande con contenuto alcolico superiore al 5% del volume, anche per mezzo di distributori automatici, agli esercizi situati all’interno dell’area di pubblico spettacolo, compresa piazza del Giglio e piazza XX Settembre, via Carrara -tra via della Mano e via del Peso- , via San Girolamo, via Beccheria, via Vittorio Veneto, via Vittorio Emanuele II, Corso Garibaldi, Piazza San Giusto, via Cenami e via Roma.

I divieti non si applicano alle consumazioni effettuate al tavolo all’interno dei locali e nei relativi dehor.

Share