L’amministrazione sospende il pagamento della Cosap: fino a luglio

per gli esercizi di somministrazione, fino a settembre per gli ambulanti

L’amministrazione comunale ha deciso di sospendere il pagamento del suolo pubblico delle concessioni in corso, fino al 31 luglio per quanto riguarda quelle degli esercizi di somministrazione di bevande e alimenti (bar, ristoranti, etc.), fino al 30 settembre quelle degli ambulanti.

Il provvedimento, che sarà assunto dalla giunta nei prossimi giorni, è il risultato di un confronto con le associazioni di categoria e servirà ad alleggerire gli impegni economici a carico degli esercenti e degli ambulanti in corrispondenza dell’avvio della stagione turistica. La dilazione del pagamento consentirà di verificare l’andamento della stagione: gli eventuali interventi a favore degli operatori economici potranno infatti essere assunti in sede di assestamento di bilancio, previsto appunto nel mese di luglio, quando sarà possibile avere certezza delle disponibilità finanziare del Comune e degli eventuali sostegni da parte del Governo.

Oltre alla sospensione del pagamento per alcuni mesi, sarà possibile anche rateizzare la somma da pagare per tutte le concessioni, sia quelle stabili che quelle temporanee, che potranno così essere corrisposte in un massimo di dodici rate, a seconda dell’importo.

Share