SOLDI IN SVIZZERA SEI INDAGATI DALLA GUARDIA DI FINANZA DI LUCCA

images

LUCCA – La Guardia di Finanza di Lucca ha scoperto un’organizzazione con sede a Lugano, ma con ramificazioni negli Emirati Arabi, dedita al riciclaggio internazionale di denaro di provenienza illecita.

I Finanzieri hanno accertato che le attività finanziarie trasferite all’estero derivavano soprattutto dalla commissione di reati tributari e da quelli contro la fede pubblica, tra cui la contraffazione.

I responsabili del riciclaggio e i loro numerosi collaboratori hanno diretto le operazioni nel loro studio di Lugano in Svizzera, avvalendosi di una società fiduciaria, da dove, spesso, sono partiti alla volta dell’Italia per rifornirsi del necessario denaro che poi facevano sparire

. Le indagini tecniche effettuate, i controlli valutari e la documentazione contabile acquisita hanno permesso di ricostruire, nei dettagli, le modalità operative dell’organizzazione che offriva a clienti italiani, taluni dei quali presenti in Toscana, la possibilità di trasferire in Svizzera, negli Emirati Arabi e in altri Paradisi fiscali,

Share