San Vito: residenti e CasaPound tagliano l’erba ripulendo l’area dell’ex distretto socio-sanitario di via Giorgini.

prima8
Lucca, 30 giugno – Era stato denunciato in questi giorni lo stato di incuria e di degrado in cui versava l’esterno dell’ex distretto socio-sanitario di via Giorgini, a San Vito. Oggi alcuni residenti, insieme ai militanti di CasaPound chiamati appositamente, hanno tagliato l’erba e ripulito dal degrado.
“Dopo molte segnalazioni e la totale inerzia e negligenza del Comune – afferma Lorenzo Del Barga, responsabile di CasaPound – questa mattina alcuni residenti della zona ci hanno detto di essersi rotti le scatole e di voler provvedere da soli alla pulizia dei marciapiedi intorno al distretto socio-sanitario, invitandoci alla partecipazione. Abbiamo ovviamente raccolto l’invito, e alcuni nostri militanti si sono recati in via Giorgini, aiutando gli abitanti e togliendo le erbacce. Adesso l’aspetto dell’edificio è un po’ più accettabile, ma la situazione di incuria del quartiere è evidente anche percorrendo le altre vie della zona.”
“Questo inverno a San Vito abbiamo fatto diversi gazebo per il problema sicurezza e degrado – dichiara Fabio Barsanti, responsabile di Sovranità, giunto sul posto – prendendo contatto con molti residenti della zona, che ci contattano a causa dalla totale assenza del Comune. Se i problemi di sicurezza rimangono, l’estate ha portato con se anche una situazione di incuria dovuta alla totale mancanza di programmazione e di efficienza per quanto riguarda il taglio dell’erba dai marciapiedi e dalle aiuole nei quartieri. Girando per la città ci rendiamo conto in che situazione versano le strade, le rotonde e i marciapiedi. Finchè la situazione non migliorerà, CasaPound sarà la spina nel fianco di un’amministrazione di pigri e di incapaci.”
CasaPound Italia
Sezione di Lucca
Via M. Rosi 76

Share