lucca –  notizie sulla riunione in Regione Toscana sul nuovo #coronavirus.

 

“Al momento non ci sono motivazioni sanitarie sufficienti a chiudere le scuole né per la limitazione o soppressione dei pubblici spettacoli e nemmeno per ordinare la chiusura di uffici e pubblici esercizi – Afferma Alessandro Tambellini sindaco di Lucca presidente della conferenza zonale dei sindaci della Piana di Lucca – Questo vale per tutto il territorio regionale. No all’allarmismo, no alle paure irrazionali. Condivido la posizione della Regione: i nostri provvedimenti devono essere basati sulla razionalità e sul coordinamento fra l’autorità sanitaria, il Governo e le amministrazioni locali. Faccio mio l’appello del presidente Rossi: i numeri telefonici dedicati a chi rientra dalle zone focolaio devono essere utilizzati da chi effettivamente rientra da Cina, zone rosse italiane e straniere”.

➡️ “Chi viene dalle zone rosse ha il dovere, pena sanzioni penali, di comunicarlo al sindaco o alle autorità sanitarie”.

➡️ “I tamponi non possono essere utilizzati indiscriminatamente, ma solo su chi, entrato nel percorso sanitario, dimostra sintomi dell’infezione e contatto con le zone a rischio. I tamponi fatti a persone senza sintomi non sono utili”.

➡️ “Invito tutti ad adottare le precauzioni igieniche di base. Chi non sta bene deve restare a casa: invito chi ha sintomi influenzali, raffreddori, malesseri, tosse a restare a casa e curarsi rivolgendosi direttamente e telefonicamente al medico di famiglia o pediatra di libera scelta che, per disposizione regionale, dovrà essere disponibile dalle ore 8 alle 20 sette giorni su sette”.

“La Regione Toscana segue con attenzione i casi di contagiati, uno dei quali in attesa di conferma, l’altro (quello in provincia di Pistoia) già isolato e circoscritto. Stiamo monitorando la situazione in tutta la Regione e se ci sarà necessità Regione, ASL e enti locali sono pronti a mettere in campo i provvedimenti necessari e, se si dovessero verificare nuovi casi, vi informeremo tempestivamente” conclude il primo cittadino.

📲📱Per aggiornamenti è possibile registrarsi al canale ufficiale Telegram del Comune di Lucca occorre scaricare l’app Telegram,
collegarsi a questo link https://t.me/comunelucca e cliccare su
“unisciti”.

💻Per registrarsi al nuovo portale della Protezione Civile del Comune di Lucca, cliccare qui: www.comune.lucca.it/infopop
L’immagine può contenere: 11 persone, persone sedute

Share