Lunedì prossimo a Lucca c’è la XXI Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime

innocenti delle mafie

legalità1

Lunedì 21 marzo anche a Lucca sarà possibile partecipare alla XXI Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, promossa come ogni anno da Libera e Avviso Pubblico.
La Giornata avrà il riferimento nazionale nella città di Messina, ma si terrà in contemporanea in tanti luoghi in tutta Italia per creare nel Paese un ideale filo di memoria responsabile, che dal ricordo generi nel presente impegno e giustizia.
A Lucca, la mattina, alle 11, presso la scuola media D. Chelini di S. Vito e il Liceo Scientifico E. Majorana di Capannori, e presso la sede della Fiom CGIL (quest’ultima aperta a chi fosse interessato) ci sarà il collegamento in diretta con Messina. Nel pomeriggio si terrà la manifestazione territoriale che prevede, alle 16.30, la partenza da Piazza S. Frediano del corteo dei partecipanti alla Giornata, e dalle 17, sotto il Loggiato di Palazzo Pretorio, in Piazza S. Michele, la lettura dei nomi di tutte le vittime innocenti delle mafie.
La cittadinanza, e i giovani in particolare, rappresentanti delle istituzioni, delle Forze dell’ordine, delle associazioni e delle tante categorie di persone colpite dalle mafie, compresi sacerdoti e migranti, sono invitati a partecipare alla manifestazione che è organizzata dal Presidio di Libera di Lucca e ha il patrocinio e la collaborazione del Comune di Lucca, della Provincia e della Scuola per la Pace.

Share