LUCCA – La grande danza ritorna al Teatro del Giglio

attraverso l’organizzazione del “Ballet of Moscow” che metterà in scena martedì 6 dicembre, alle ore 21, uno dei capisaldi del balletto classico. Si tratta de “Lo Schiaccianoci” di Pyotr Ilyich Tchaikovsky, composizione tra le più note del grande compositore russo per la qualità dei  numerosi e orecchiabili motivi che tutto il pubblico conosce . La  prevendita  è iniziata presso il botteghino  del Teatro del Giglio (Tel. 0583. 465320) 

o attraverso  il Circuito Box Office Toscana. Si possono prenotare i biglietti anche on line : www.boxol.it  o telefonando al  334.1891173.unnamed-5

Lo Schiaccianoci è uno dei balletti più affascinanti della storia della danza classica, dove l’amore si mescola al  sogno e  alla fantasia. Le scenografie incantate del Ballet of Moscow renderanno partecipe lo spettatore della stessa fiaba di Hoffmann. Per le sue caratteristiche di favola a lieto fine e per la vicenda pervasa da un’atmosfera fatata di festa “Lo Schiaccianoci”, una fiaba fatta di dolciumi, soldatini, albero di Natale, fiocchi di neve e fiori che danzano, topi cattivi, prodigi, principe azzurro e fatina, è diventato un balletto che ammalia i bambini e incanta i grandi. Per questo è lo spettacolo più rappresentato nel mondo durante le festività natalizie. La conclusione è segnata dallo squisito Valzer dei Fiori, dopo il quale Clara si ritroverà nella sua poltrona con il suo schiaccianoci in grembo, felice di questo sogno di Natale.

Share