LUCCA, FRATELLI D’ITALIA: “FERMA CONDANNA PER ATTO DI BULLISMO VERSO INSEGNANTE”
“CON IL CENTRODESTRA AL GOVERNO, TORNI CENTRALE IL RUOLO EDUCATIVO DELLA SCUOLA”
“Il Coordinamento Regionale toscano di Fratelli d’Italia esprime una ferma condanna verso il deplorevole fatto, accaduto ai danni di un professore a Lucca, vittima degli atteggiamenti da bullo da parte di uno studente, ripresi con un cellulare e diffusi ieri sui social network”. La presa di posizione arriva dal Coordinatore Regionale, Francesco Torselli, dall’On. Riccardo Zucconi e da Marina Staccioli e Michela Senesi, rispettivamente Coordinatrice Regionale dei Dipartimenti Tematici di Fratelli d’Italia e Responsabile Regionale del Dipartimento Scuola.
“I gravi fatti accaduti in nella scuola di Lucca – concludono Torselli, Zucconi, Staccioli e Senesi – evidenziano ancora una volta come a questo Paese serva, immediatamente, un governo forte e autorevole che solo il centrodestra può guidare. Con Fratelli d’Italia al governo, metteremo subito mano ad una necessaria riforma della scuola, che restituisca centralità al ruolo educativo di questa e veda tornare gli insegnanti ad essere figure autorevoli e rispettate dagli studenti”.

Share