Lucca Film Festival e EuropaCinema

Red carpet stellare per l’evento che si svolgerà da 3 al 10 aprile tra Lucca e Viareggio
A ciascun regista ospite sarà dedicato un omaggio tra proiezioni, masterclass e mostre.
Novità di quest’anno il concorso internazionale di lungometraggi, oltre a una sezione dedicata ai corti e tre anteprime fuori concorso

Le mostre aprono l’edizione 2016

Torna il Lucca Film Festival e Europa Cinema e tornano le mostre che ormai da anni lo accompagnano, rendendo omaggio, non solo attraverso le proiezioni, ai grandi registi internazionali ospiti della manifestazione.

Dopo quelle di Peter Greenaway, David Lynch e lo scorso anno David Cronenberg, che ha portato a Lucca anche Jeremy Irons,  questa edizione del festival offre ben quattro mostre, tutte in anteprima italiana. George Romero, Mario Monicelli, Marco Bellocchio e i Mondo Movie di Gualtiero Jacopetti con la novità che queste sono ospitate oltre che a Lucca e Viareggio, anche nella città di Barga, nella Media Valle del Serchio.

Durante il Festival grande ospite della manifestazione sarà William Friedkin il regista di culto della New Hollywood.
Al regista di capolavori come L’Esorcista, Il Braccio Violento delle Legge e Vivere e Morire a Los Angeles sarà dedicato dal 3 al 10 aprile un omaggio tra Lucca e Viareggio. Proiezioni di film, masterclass, premio alla carriera: sarà inoltre girato un documentario sul suo rapporto con il compositore Giacomo Puccini, di cui ha diretto opere nei maggiori teatri americani.

A conclusione di Lucca Film Festival e Europa Cinema 2016, per la quarta edizione di Effetto Cinema Notte, Lucca si trasforma in un enorme set cinematografico a cielo aperto: l’appuntamento è per sabato 9 aprile.

Share