Da lunedì 26 ottobre entreranno in funzione i cinque  box autovelox posti sulle strade urbane comunali interessate da intensi flussi di traffico ad elevata incidentalità stradale. Le postazioni fisse sono state collocate alla fine di settembre in  viale Luporini, in viale Carducci, in  Viale Puccini (in prossimità dell’incrocio con la traversa X), in  viale Europa e in  viale Carlo Del Prete (nel tratto iniziale vicino a Porta San Donato) e sono segnalate – a norma di legge – dalla cartellonistica verticale.

Questi nuovi strumenti sono in grado di controllare contemporaneamente entrambi i sensi di marcia e sono stati voluti dall’amministrazione comunale per costituire dei presidi fissi e di deterrenza sulle strade che hanno registrato, anche recentemente, un numero rilevante di incidenti. Gli automobilisti troppo spesso dimenticano che nelle strade urbane all’interno dei centri abitati, anche senza cartelli che lo ricordino, il limite di velocità è sempre 50 Km all’ora.

Share