LUCCA – Coronavirus: da lunedì (20 aprile) 5 mascherine a testa, fino a un massimo di 30 al mese, da ritirare gratuitamente in farmacia e al supermercato.

Distribuzione gratuita di mascherine: lo ha deciso la Regione Toscana, che ha raccolto le sollecitazioni provenienti anche dal Comune di Lucca nei giorni scorsi, per rendere le mascherine facilmente trovabili, gratuite o comunque a prezzi accessibili, per tutti i cittadini.

➡️Attraverso le farmacie, pubbliche e private, sarà consegnata una confezione da cinque mascherine a ogni cittadino di età superiore a sei anni, per un numero di trenta mascherine al mese, dietro presentazione della tessera sanitaria o del proprio codice fiscale.

➡️Anche nei supermercati delle aziende della grande distribuzione con cui la Regione ha firmato l’accordo sarà possibile ritirare una confezione di 5 mascherine alla volta. All’interno o all’esterno di ogni punto vendita sarà allestita una postazione, debitamente indicata e in grado di consentire il rispetto delle distanza di sicurezza secondo le normative vigenti. Ogni postazione sarà gestita da dipendenti del Servizio sanitario regionale, che forniranno anche tutte le informazioni utili al corretto uso delle mascherine. Negli orari di apertura di market e supermarket, le postazioni per la distribuzione saranno attive dalle 9 alle 16.

📲📱Per aggiornamenti è possibile registrarsi al canale ufficiale Telegram del Comune di Lucca. Per farlo, scarica l’app Telegram, collegati a questo link https://t.me/comunelucca e clicca su “unisciti”.

💻Per registrarsi al nuovo portale della Protezione Civile del Comune di Lucca, cliccare qui: www.comune.lucca.it/infopop

Share