DANTE ALIGHIERI E LA LIBERTA’: UN IMPORTANTE CONVEGNO A CURA DEI GIOVANI IMPRENDITORIDI CONFCOMMERCIO LUCCA
Appuntamento venerdì 31 marzo alle 17,30 nell’auditorium
della Fondazione Banca Del Monte con il professor Sergio Doplicher
 
“Libertà va cercando, ch’è sì cara – Dante, oggi e sempre”. E’ questo il titolo dell’importante convegno culturale organizzato dal gruppo provinciale Giovani Imprenditori Confcommercio Lucca, presieduto da Marco Baldocchi, in programma venerdì 31 marzo alle 17,30 nell’auditorium della Fondazione Banca Del Monte di Lucca in piazza San Martino. Evento, questo, che rientra in un progetto culturale di più ampio respiro a cura dei Giovani Imprenditori, si svolge con i patrocini della Fondazione stessa e del Comune e sarà impreziosito dalla autorevole presenza nelle vesti di relatore di Sergio Doplicher, professore emerito di fisica teorica all’università La Sapienza di Roma e premio del presidente della Repubblica dell’Accademia nazionale dei Lincei. Doplicher, oltre ad essere un fisico matematico dalla carriera lunga e piena di prestigiosi riconoscimenti, è anche un esperto riconosciuto e apprezzato della figura di Dante Alighieri e della Divina Commedia. Da qua il titolo del convegno, che richiama un verso del primo canto del Purgatorio che ricorda a sua volta le parole rivolte da Virgilio a Catone Uticense (custode dell’accesso al monte proprio del Purgatorio) per presentargli Dante in quanto “cercatore di libertà”: un appuntamento assolutamente da non perdere, dunque, per tutti gli amanti del genere. Data la limitata disponibilità di posti, gli organizzatori consigliano la registrazione anticipata all’evento: a tale proposito è possibile contattare gli uffici di Confcommercio Lucca (referente Nicola D’Olivo – 0583/473135; dolivonicola@confcommercio.lu.it).

Share