DA LEONARDO ALLA LUNA, PASSANDO PER LO STEAMPUNK: DAL 30 OTTOBRE AL 3 NOVEMBRE SCIENZA, MISTERO E DIVERTIMENTO SI INCONTRANO GRAZIE ALLA STRAORDINARIA PARTNERSHIP TRA LUCCA COMICS & GAMES E IL CICAP. 

Promuovere l’indagine scientifica e critica, sfatare dubbi e falsi miti, raccontare scoperte e nuove idee anche attraverso strumenti creativi: sono questi gli obiettivi del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze), l’organizzazione scientifica senza scopo di lucro nata per iniziativa di Piero Angela e di un gruppo di scienziati, intellettuali e appassionati. Una realtà che ha saputo allargare i confini della conoscenza a un pubblico sempre più vasto e che dal 30 ottobre al 3 novembre sarà presente al Festival, che ha fatto della cultura accessibile e dell’attenzione alla divulgazione (anche quella meno tradizionale) la sua bandiera. 

Lucca Comics & Games e CICAP annunciano una straordinaria partnership che andrà ben oltre una condivisione di intenti e si concretizzerà in una serie di iniziative ed eventi, pensati anche per i più giovani. Tra gli ospiti, Massimo Polidoro, divulgatore scientifico appassionato e appassionante che in questi anni ha conquistato il pubblico di ogni età. Una collaborazione nata per promuovere in modo non convenzionale la mentalità scientifica e lo spirito critico (senza dimenticare la bellezza del mistero). 

La scoperta dell’ignoto è uno dei fondamenti che muove gli scienziati di ogni età, ma è anche una delle basi della cultura a 360 gradi che da oltre 50 anni viene raccontata a Lucca Comics & Games: fantasy e fantascienza, fumetto e gioco, animazione e serie tv sono ormai da decenni strumenti chiave per l’apprendimento e per la diffusione della conoscenza. E in molti casi l’intrattenimento e l’immaginario umano sono stati capaci di anticipare la scienza e prevedere (e ispirare!) le sue scoperte, raccontando i sogni dell’uomo diventati poi realtà grazie all’ingegno e alla passione di centinaia di scienziati di ogni epoca e latitudine. Dalle macchine di Leonardo a un Tin Tin arrivato sulla Luna 15 anni prima dell’Apollo 11, passando per l’universo steampunk con le sue commistioni tra ucronie e giorni di un futuro passato.

E proprio per questo il CICAP ha deciso di organizzare insieme a Lucca Comics & Games – quella che oggi è la “casa” per eccellenza delle forme di cultura basate su immaginazione e capacità di ipotizzare il futuro (e di mostrare il presente) – un programma di iniziative che saprà stupire e divertire (senza mai dimenticare i fondamenti scientifici), creando ancora una volta commistioni straordinarie tra mondi e universi culturali. 

Ed ecco svelato il programma (maggiori dettagli saranno disponibili sui rispettivi siti): 

Giovedì 31/10, ore 14-15 | Auditorium Fondazione Banca del Monte Alfredo Castelli, Marco Ciardi e Pier Luigi Gaspa presentano PRIMA DI ARMSTRONG: ASTRONAUTI A FUMETTI ALLA CONQUISTA DELLA LUNA Inserito nell’ambito del ciclo Bànghete, dal titolo UMANO PIÙ UMANO, presenta i viaggi sulla Luna della fantasia, non solo a fumetti, avvenuti prima di quello storico dell’Apollo 11. Ne sono protagonisti coraggiosi e a volte bizzarri astronauti che hanno impresso le loro orme sul nostro satellite prima di Neil Armstrong. Profondi conoscitori della materia, Castelli, Ciardi e Gaspa vi accompagneranno in un viaggio tra scienza e fantascienza, narrativa, cinema e fumetti, ricco di misteri, seleniti e complotti lunari.

Venerdì 01/11, ore 12-13 | San Girolamo | Massimo Polidoro presenta LEONARDO: TRA VERE MERAVIGLIE E “BUFALE” SVELATE Leonardo da Vinci, ritenuto una leggenda quando era vivo, una figura soprannaturale dopo morto e oggi universalmente considerato il simbolo del genio universale, era pur sempre un uomo. Ed è proprio dell’uomo Leonardo che Massimo Polidoro ci racconta, sfoltendo il mito da fraintendimenti, errori e vere e proprie bufale, da quelle che lo ritraggono come un provetto cuoco a quelle che vanno alla ricerca di segreti occulti nei suoi dipinti.

Domenica 03/11, ore 13-14 | San Girolamo | Luigi Garlaschelli e Alessandra Carrer presentano SCIENZIATI PAZZI TRA REALTÀ FANTASIA E STEAMPUNK Una conferenza spettacolo nella quale sarà presentata una rassegna di veri scienziati pazzi, ancora più incredibili di quelli immaginari, condotta da due folli relatori steampunk, dotati di strumentazioni e apparecchiature sorprendenti. È gradito l’outift steampunk e affini.

Restate sintonizzati su www.luccacomicsandgames.com INFO CICAP: marco.ciardi@cicap.org

Share