Lucca Comics, ecco il piano B; chiusure temporanee di Porte e piazze in caso di assembramento eccessivo

 

LUCCA – Chiusura temporanea delle porte di accesso alla città ma anche di altre zone del centro storico. Questi i provvedimenti che potranno essere adottati in caso di assembramenti giudicati eccessivi nel corso di Lucca Comics & Games, che inizia venerdì 29 ottobre. E’ stato annunciato questa mattina in Prefettura dove si è svolto un comitato per l’ordine e la sicurezza relativo alla manifestazione.

Quante persone verranno a Lucca nei quattro giorni dei Comics, oltre ai circa 90mila che hanno acquistato il biglietto? E’ questa l’incognita della manifestazione, che si apre venerdì prossimo 29 ottobre, in particolare dal punto di vista delle misure anti Covid. Ed è stato questo l’oggetto principale del comitato di dell’ordine e della sicurezza svoltosi in Prefettura, al termine del quale sono state rese note le decisioni su questo argomento.

L’approccio, con le debite proporzioni, sarà quello già messo a punto negli anni scorsi: cioè, un mix di misure preventive, già ampiamente annunciate, e di provvedimenti di natura temporanea che potranno essere adottati in caso di bisogno.

Questi ultimi provvedimenti quindi entreranno in vigore solo se saranno riscontrati assembramenti giudicati eccessivi in città. E consistono nella chiusura temporanea dell’accesso pedonale a porta San Pietro, porta Sant’Anna, porta San Donato e porta Santa Maria, dove però potranno continuare ad entrare i residenti e i possessori del biglietto della manifestazione. Ma anche, sempre se necessario, nella chiusura temporanea, di alcune zone della città poste sotto particolare osservazione. Inoltre, nel caso non sia possibile rispettare il distanziamento sociale, ci sarà l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto.

Le autorità e gli organizzatori contano comunque molto sul fatto che i biglietti a disposizione quest’anno sono solo un terzo di quelli venduti nel 2019, che furono oltre 270mila.
E che a Lucca non ci saranno tagliandi in vendita. Vedremo se tutto filerà liscio, come, tutto sommato, è accaduto negli ultimi anni.

fontenoitv

Share