Lucca Comics and Games 2016 – Intervento di Giorgio Bartoli  Presidente della Camera di Commercio di Lucca

Lucca, 4 novembre 2016 – Nell’anno del suo cinquantesimo compleanno Lucca Comics

and Games conferma la sua importanza per la città di Lucca e per tutto il suo

territorio.

“La costante innovazione della formula, il rapporto tra tradizione e tecnologia, la

qualità degli espositori e la partecipazione di un pubblico civile e appassionato

rendono Lucca Comics & Games un evento di fama internazionale collocato nel

contesto delle tre manifestazioni del settore più importanti al mondo. La straordinaria

ricaduta sul tessuto economico della città e sull’intero territorio provinciale, per non

dire extraprovinciale, vale i disagi in verità limitati e episodici poiché assorbiti da una

organizzazione ammirevole, che quest’anno ha conseguito ulteriori progressi.

Manifestazioni come il Lucca Comics & Games hanno, tra gli altri, il merito ad attirare

investimenti pubblici e privati che contribuiscono ad invertire la tendenza allo

spopolamento umano e commerciale del centro storico, delle aree periurbane e

dell’intero territorio migliorandone la cura, l’arredo e la pulizia e la qualità di cui

quotidianamente godono cittadini e turisti”.

Con queste parole il Presidente Giorgio Bartoli intende riconoscere la qualità e la

centralità di Lucca Comics & Games nella programmazione culturale della città

esprimendo il suo ringraziamento all’organizzazione e alla perfetta regia della stessa

Amministrazione Comunale e di tutte le forze dell’ordine e dei corpi dello Stato

coordinate dalla Prefettura che hanno saputo dispiegare risorse umane e logistiche per

l’efficiente gestione del pubblico. Un plauso a tutte le associazioni di volontariato che

hanno garantito la prima assistenza sanitaria.

“Ringrazio inoltre – continua il Presidente Bartoli – la direzione dell’evento per avere

voluto riservare alla Camera di Commercio il ruolo di quartiere generale della

comunicazione. Il numero, la qualità, la varietà dei media che si interessano alla

manifestazione è infine un veicolo internazionale per l’immagine di Lucca e del suo

territorio.”

Share