LUCCA – CARABINIERI SU SEGNALAZIONE ARRESTANO   UN GIOVANE  STRANIERO, CON  LA REFURTIVA IN MANO carabinieri_alta_risoluzione1-360x209

 

LUCCA – Nella tarda serata di ieri, i militari del Norm – Aliquota Radiomobile, hanno arrestato F.D., nato in Romania nel 1999, in Italia senza fissa dimora, nullafacente, pluripregiudicato per reati specifici.

Poiché responsabile di furto in abitazione, ricettazione e porto abusivo di armi (2 coltelli). A chiamare il 112 è stato un vicino, allertato da rumori sospetti. Il minore veniva sorpreso ancora all’interno di un’abitazione – posta al pian terreno – nella frazione S.Anna. A seguito di una perquisizione personale, veniva rinvenuta refurtiva riconducibile al proprietario dell’abitazione ed altro materiale (monili in oro, capi di abbigliamento ed oggetti “tecnologici”), relativo ad alcuni “colpi” messi a segno tra Pisa e Lucca nei giorni scorsi, ancora oggetto di verifiche da parte dei Carabinieri.  Al momento dell’irruzione dei militari, il giovane non ha opposto resistenza. Lo stesso è stato associato presso il Centro di accoglienza minorile di Firenze a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Share