Lucca capitale della cultura 2026.

Il 2026 non a caso: saremo nell’anno finale del biennio dedicato alle Celebrazioni Pucciniane e su questa spinta vogliamo innestare il percorso di Lucca capitale della cultura: lavoreremo per questo, con una candidatura costruita collegialmente, attraverso un progetto di territorio che coinvolgerà l’intera provincia, partendo proprio dal nostro meraviglioso capoluogo.
Le Celebrazioni Pucciniane 2024-2026 dedicate al Maestro Giacomo Puccini saranno l’anticamera di Lucca capitale della cultura 2026. Anche grazie ai fondi ottenuti dal Governo, ben 9 milioni di euro, abbiamo l’ambizione di posizionare Lucca nel mondo e lanciare una strategia di crescita per il Teatro del Giglio, in modo che possa relazionarsi con i teatri delle città legate ai grandi compositori italiani, attraverso un cartellone che proponga produzioni, allestimenti e opere inedite, nel nome del Maestro, che sapranno richiamare appassionati e spettatori internazionali.
Cultura diffusa, cultura con i grandi eventi, con i festival, la musica, i cammini, cultura anche fuori dal centro storico, cultura tutto l’anno: Lucca sarà capitale della cultura perché tutto il nostro territorio proporrà cultura e farà cultura.
Si vince e si cresce solo se siamo uniti e se si va avanti insieme. Insieme possiamo.
FRANCESCO RASPINI

Share