MERCOLEDI’ ALLE ORE 21.00 NELLE SEDI SINDACALI SIA A LUCCA CHE IN VERSILIA

SONO STATE INDETTE LE ASSEMBLEE DELLE ADDETTE ALLE PULIZIE

PARTECIPARE E SCIOPERARE IL 6.

 

image41

Domani Mercoledì 4 Maggio alle ore 21.00 presso le sedi della CGIL di Lucca accanto alla

motorizzazione ed a Viareggio davanti al Comune si terranno le assemblee delle addette al

pulimento in preparazione dello sciopero di Venerdì 6 Maggio che riguarda vari settori, tra

cui mense , turismo, farmacie private e terme.

Le addette al pulimento spesso operano da sole nei cantieri, per cui le assemblee su queste

sono difficili, spesso non si conoscono e lavorano per la solita ditta nella solita città,

dunque nelle pulizie si fanno assemblee zonali, che saranno contemporanee una a Lucca

ed una Viareggio, parteciperanno i segretari delle categorie di FILCAMS CGIL, FISASCAT

CISL e UILTRASPORTI UIL.

Negli appalti di pulizie registriamo in questi ultimi anni la presenza di ditte che spesso non

pagano regolarmente e quando finisce l’appalto si volatilizzano e non pagano le

competenze residue di fine rapporto (TFR eccetera).

Spesso le buste paga sono sbagliate, talvolta non vengono date, ci sono ditte che non si

presentano mai nemmeno agli incontri in prefettura, ed ambiti come le scuole, gli ospedali e

le poste dove la legge, che regolamenta lo sciopero nei servizi pubblici essenziali,

impedisce anche di astenersi dal lavoro in modo efficace.

Ogni cambio di appalto le ore vengono ridotte, questo accade nelle caserme, nelle poste,

nelle banche, nelle grandi aziende, nei comuni e la responsabilità del committente spesso è

solo teorica.

Insomma un settore di difficile sindacalizzazione, con diritti ancora più difficili da far

rispettare, che Venerdì protesta perché vuole un contratto nazionale adeguato che aumenti

la paga e non tolga i diritti, che tra l’altro sono stati fortemente penalizzati con il “job acts”

che riduce le tutele ai lavoratori che cambiano appalto in caso di licenziamento.

Dunque domani sera assemblee alle ore 21 e Venerdì sciopero tutte insieme magari con gli

strumenti del lavoro, perché le pulizie del mondo del lavoro devono cominciare

dall’eliminare dal mercato le imprese poco serie, dal ripulire dagli appalti al massimo

ribasso, e dal dare ciò che spetta a chi lavora

Alla assemblea di Lucca sarà presente i segretari Filcams CGIL Lucca Valentina Gullà, per

la Fisacsat UIL Giovanni Bernicchi e per la Uiltrasporti UIL Simone Marsili, mentre a

Viareggio i funzionari sindacali rispetivamente Massimiliano Bindocci, Giampiero Guidi

Giovanni Sgrò.

Share