Sportello per la richiesta dei certificati penali presso la Camera di Commercio

images (2)

Firmato un Protocollo di Intesa tra Camera di Commercio e Procura della Repubblica

Lucca, 18 marzo 2016 – E’ stato firmato questa mattina presso la sede camerale di Corte

Campana un Protocollo d’Intesa tra la Procura della Repubblica e la Camera di

Commercio di Lucca, rappresentati rispettivamente dal procuratore facente funzioni

Fabio Origlio e dal Presidente, Giorgio Bartoli.

Il Protocollo prevede l’attivazione presso le sedi di Lucca e Viareggio della Camera di

Commercio di una postazione dedicata all’inoltro, attraverso un collegamento online,

delle richieste per i certificati dei carichi pendenti e del casellario giudiziale per quei

procedimenti amministrativi per i quali occorre acquisire le certificazioni.

L’utenza avrà il vantaggio di doversi recare all’Ufficio Rilascio certificazioni della

Procura solo per il ritiro del certificato con un tempo di evasione ridotto (3 giorni,

anziché 4), e nel contempo di avere più sportelli dislocati sul territorio provinciale da

cui inoltrare le richieste.

Il servizio presso la Camera di Commercio di Lucca sarà attivo da lunedì 21 marzo

presso la sede di Lucca e da martedì 22 marzo presso la sede di Viareggio.

L’intesa siglata tra i due enti vede anche una forma di collaborazione da parte della

Camera di Commercio per l’aggiornamento del Bilancio sociale della Procura, in

particolare fornendo le informazioni per integrare la parte dedicata al contesto

territoriale anche con dati statistici. In futuro questa collaborazione si dovrebbe

estendere anche alla collaborazione per la stesura e predisposizione di altri documenti,

quali la Guida ai Servizi e la Carta dei Servizi.

Sburocratizzare ed ottimizzare i tempi di risposta alle imprese e ai cittadini, questi gli

obiettivi che il Procuratore Origlio e il Presidente Bartoli intendono perseguire

nell’ottica di una sempre più proficua sinergia tra pubbliche amministrazioni.

Share