Aggressione choc: donna cosparsa di liquido infiammabile, e le danno fuoco

 

LUCCA – Aggressione choc questa mattina a Lucca  all’ ospedale Campo di Marte: una 46enne, dipendente della Coop Service,  è rimasta vittima di un inquietante episodio.  è stata cosparsa di liquido infiammabile e poi le è stato dato fuoco. I colleghi hanno cercato di spengere le fiamme gettandole addosso dell’acqua e hanno lanciato l’allarme. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, Pegaso che ha trasportato la donna al centro grandi ustionati viste le sue condizioni. Sul posto la Polizia, che sta cercando di fare luce su quanto accaduto.

Share