Il presidente della Provincia, Luca Menesini, sabato 21 novembre presenzierà alla premiazione della Prima edizione del premio Giornalismo d’Inchiesta ‘Giustizia e Verità’ intitolato a Franco Giustolisi, che si svolgerà a Sant’Anna di Stazzema a partire dalle 16, nei locali del Museo Storico della Resistenza, alla presenza del Presidente del Senato, Pietro Grasso.

Franco Giustolisi, scomparso nel novembre 2014, ha fatto del giornalismo d’inchiesta non solo una professione, ma una vera e propria missione. A lui e alle sue inchieste sul cosiddetto ‘Armadio della Vergogna’ si devono le condizioni grazie alle quali è stato possibile celebrare un processo per dei fatti che, diversamente, avrebbero rischiato di venire per sempre occultati e che riguardavano le stragi nazi-fasciste in Italia, lungamente rimaste senza colpevoli. Dal 1960 è stato inviato speciale, lavorando per Paese Sera, L’Ora di Palermo, Il Giorno e la Rai, inoltre è stato firma de L’Espresso, l’Unità e Il Manifesto. Nel corso della sua carriera si è occupato di molti temi scottanti della storia italiana contemporanea: dal banditismo sardo, al caso Mattei, allo scandalo del Banco Ambrosiano, dalla P2 alle stragi di mafia, alla malasanità, alla scuola e l’abusivismo.

Per onorarne la memoria, il Comune di Stazzema ha istituito un premio a suo nome, al fine di ricordarne la figura e il percorso professionale.

Share