Luca Dinelli per FIALS: incontro a senso unico, quello organizzato dal PD sul tema della sanità toscana.

Reduce da incontro con l’assessore Saccardi, organizzato dal PD sulla santità toscana, sono semplicemente agghiacciato. Tre interventi di 5 minuti per il pubblico, il resto egemonizzato dai sindaci e concluso da un monologo di Saccardi senza possibilità di replica o domande. E così abbiamo capito dagli unti del Signore che quelli del sindacato fials sono maleducati e studiano poco, che gli ospedali sono pieni di infermieri certificati e imboscati, che la Toscana è la seconda migliore della sanità italiana (non la settima come si desume dalle statistiche 2018), che l’estar presenta luci e ombre, che la logistica gestita da estar non è un problema (dato che non viene citata), che parlare del numero di posti letto nel 2019 è demenziale, che la riforma della legge 84/2015 è dettata dalla ragioneria generale dello stato che ha l’ultima parola sui parlamenti di qualsiasi colore, dando così implicitamente ragione a lega e 5s che denunciano da tempo la perdita di sovranità. Poiché nulla abbiamo potuto ribattere, aspettiamo con ansia le prossime elezioni, quando finalmente potremo punire questi presuntuosi nelle urne

Share