Lorenzo Frugoli torna nuovamente a vestire di azzurro in occasione dei campionati europei Youth (17/18 anni). Dopo essere tornato in ritiro con la nazionale a Formia la scorsa settimana, mercoledì 13 ottobre il peso medio (75 kg) della Pugilistica Lucchese è volato a Buvda (Montenegro) assieme al resto della squadra azzurra, in cui figura anche un altro talento lucchese, Samuele Giuliano (81kg). Nella giornata di giovedì si svolgeranno i sorteggi che definiranno gli incontri del torneo, che inizieranno da venerdì e si concluderanno solo sabato 23 ottobre con le finali. 

Una grande soddisfazione questa per la società lucchese e soprattutto per Frugoli, che ha iniziato la preparazione con la rappresentativa tricolore già durante l’estate, partecipando anche a diversi eventi di carattere internazionale. Prima la sfida con la rappresentativa polacca a fine luglio, conclusasi con una lampante vittoria del lucchese contro un avversario molto pericoloso, e poi il torneo internazionale in Serbia, terminato per lui al primo turno con una sconfitta di misura che non ha però messo in ombra le sue qualità. Questi banchi di prova sono però serviti a rinsaldare la fiducia dei tecnici della nazionale, che hanno deciso di confermarlo anche per la massima competizione europea, in cui si appresta a calcare il ring per la prima volta. 

Share