L’ORDINANZA DEL COMUNE SULLA PAGODA DEL TWIGA DÀ RAGIONE ALLE ISTANZE DELL’OPPOSIZIONE DI CENTROSINISTRA  http _o.aolcdn.com_hss_storage_midas_7885b1c67332583f29130ba300406e3b_206620769_com

“Avevamo ragione su tutti i fronti – così Ettore Neri, capogruppo PD in consiglio comunale a Pietrasanta sulla questione Pagoda – abbiamo ricevuto questa mattina copia dell’ordinanza del Comune e non ci sono dubbi sul fatto che il manufatto ligneo sulla spiaggia del Twiga è abusivo, non solo dal punto di vista edilizio, come avevamo già evidenziato, ma anche dal punto di vista del Codice della Navigazione, e questo è di fatto ancora più grave. Dunque non c’è appello la struttura era abusiva e deve essere rimossa”. Da qui ovviamente anche un’analisi da parte di Neri sul comportamento dell’amministrazione di centro-destra sulla vicenda: “La questione è venuta a galla grazie a noi e alla nostra interrogazione che ancora non ha avuto risposta, l’amministrazione ha cercato di negare o minimizzare fino all’ultimo salvo poi cedere davanti all’evidenza. Anche perché non si tratta solo di regolamenti comunali che possono anche essere cambiati ma di norme sovracomunali a cui un buon amministratore deve fare riferimento. Il Sindaco Giovannetti ancora una volta si è dimostrato inconsapevole ed incompetente, vigileremo con attenzione perché in futuro si possano evitare situazioni simili e perché le regole vengano sempre rispettate da tutti senza alcuna eccezione”.

Share