L’oleandro, così bello e velenoso.

Tutti conoscono l’oleandro, un arbusto tipico della vegetazione mediterranea, diffuso in tutta Italia, e nelle zone meridionali presente anche allo stato naturale.
Ha molti estimatori ma è bene sapere che tutta la pianta è fortemente tossica per l’uomo e per ogni specie animale.
E’ un arbusto vigoroso, di poche pretese, produce per tutta la bella stagione bellissimi fiori profumati di colore tipicamente sulle variazioni del rosa, ma esistono numerose varietà ibride, con fiori rossi o bianchi, talvolta variegati, doppi o stradoppi.

Gli oleandri vengono comunemente posti a dimora anche lungo le autostrade, visto che sono adatti a vivere senza annaffiature anche per mesi, continuando comunque la loro splendida fioritura estiva.
la campagna appena ieri

Share