logocenturySettembre17-03.png

Lo spazio lum, nasce come spazio fisico dedicato all’arte,

si è poi trasformato nel tempo, traendo forma ed ispirazione dalle circostanze, dalle persone che lo hanno abbracciato ed arricchito, ha cambiato 3 sedi, sempre riuscendo ad animarle con passione e partecipazione, ma non ha mai trovato sede fissa, forse proprio a causa della sua sfaccettata anima multi-idea.

Quarto inizio per il lum, storico, diverso dai precedenti e quindi nuovo, ma in realtà antico per la città di Lucca, dato che stiamo parlando del Circolo Arci di Sant’Alessio (già attivo dal secondo dopoguerra)
 Insieme alla gestione del circolo, organizzeremo una serie di concerti e di iniziative, destinate a ripopolare il circolo.
 il Lum mette in pausa i progetti espositivi ed installativi come quelli realizzati in via san donnino e guarda verso la socialità, torna alle origini, alle roots underground, a quel dialogo con il territorio circostante che permette di sostenere giovani artisti emergenti in un’ottica di condivisione e costruzione di rete artistica e culturale.
Inaugura questo nuovo percorso del Mercoledì al Circolo Arci, il LIVE LUM, il 10 ottobre dalle 2130, GIONATA, cantautore lucchese, che ci saluta con un ultimo concerto chitarra e voce nella sua città prima di partire per la metropoli.
bio :
Ex violacida (Maciste Dischi) e Il Reparto Psichiatrico (indipendente), sta lavorando sul suo disco
solista con la produzione artistica di Jesse Germanò (John Canoe/Bomba Dischi) al Jedi Sound
Studio (owner Leo Pari), Roma.
Nato e cresciuto in campagna Toscana, a breve andrà a vivere a Milano.
NDA : se non si capisse, il nuovo percorso musicale si chiama
LIVE LUM, i mercoledì al circolo arci
inizia GIONATA
e la line up prevede per adesso, federico de robertis, you & me & the coffin, ratfix, federico low zucchi e molti altri
cordialmente
Nicol Claroni

Share