L’IPERCELLO DI NICOLA BARONI ALLA CLUSTER

Domenica 17 alle ore 21, si terrà nell’Auditorium della Fondazione Banca del Monte

(piazza San Martino), un originale concerto a ingresso libero di violoncello elettronico

(ipercello) tenuto da Nicola Baroni per conto della Stagione di Primavera della Cluster,

l’associazione lucchese di musica contemporanea. Il programma prevede due

composizioni in prima assoluta dei compositori Cluster Alberto Gatti , con il brano

“Eureka” per violoncello e live elettronics, e Gabriele Caselli con il brano “Sei cantiche su

trillo amazzonico” per violoncello. Completeranno la serata brani di Penderecki, Messieri,

Sciarrino e dello stesso Baroni.

NICOLA BARONI

Nicola Baroni è diplomato in violoncello e in musica elettronica, laureato in estetica

musicale presso il DAMS di Bologna. Si è perfezionato in violoncello e musica da camera

con Franco Rossi, Alain Meunier, Siegfried Palm. Ha seguito stage sul Live Electronics

presso Agon e all’IRCAM. E’ docente di violoncello presso il conservatorio “Monteverdi” di

Bolzano e sta conseguendo dottorato di ricerca sull’HyperCello presso l’Università di

Edimburgo. Ha recentemente pubblicato il CD “Violoncello Italiano­XXI Secolo” per la

Bottega Discantica.

E’ presente da anni nel panorama concertistico presso festival e teatri in Europa, Stati

Uniti, Sudamerica e Giappone. Ha tenuto conferenze e workshops presso le università di

Vienna, Berlino, Goteborg, Hannover, Santa Fè, Montevideo, Stanford, Atlanta e in

numerosi conservatori italiani.

Share