L’intelligenza è negata agli animali solo da coloro che ne posseggono assai poca. “(Arthur Schopenhauer)

Nella cattiva stagione la stalla era il luogo in cui si passava la gran parte del tempo, era il luogo più caldo della casa, grazie al fiato dei grandi animali che la abitavano.
Spesso, in inverno, qualche capo si era costretti a venderli per la difficoltà a nutrirli a causa della scarsità di foraggio, ed era sempre un gran dispiacere…

 

Share