L’impegno dell’Asl per garantire la presenza di personale infermieristico nei reparti

 

Lucca, 18 maggio 2022 –  In relazione ai recenti interventi del sindacato UIL, si precisa che l’Azienda USL Toscana nord ovest è tuttora fortemente impegnata nell’azione di reperimento del personale infermieristico e OSS da assegnare alla varie strutture aziendali.

Fortunatamente assistiamo a una de-escalation sul fronte assistenziale Covid, che permetterà a breve di ridurre in queste aree la presenza di personale dedicato all’assistenza, rinforzando nel contempo gli altri setting tanto da permettere la ripresa delle attività routinarie e la fruizione delle ferie ai dipendenti.

La Direzione aziendale è quindi impegnata  quotidianamente a verificare i carichi assistenziali, i flussi dei degenti e delle attività nei vari reparti di degenza e servizi per fornire in tempo reale le risposte assistenziali più congrue.

Questo anche per rassicurare la cittadinanza sulla volontà dell’Azienda di rispondere in maniera adeguata alle attuali esigenze, nonostante le ormai note difficoltà a reperire personale.

 

Share