La Libertas Basket Lucca si arrende al supplementare contro lo Juve Pontedera per 72 a 64 dopo un match giocato sul filo dell’equilibrio. Una brutta partita, in generale, interrotta anche da un guasto tecnico al tabellone durante il gioco. Per i padroni di casa ha fatto la voce grossa il giovane playmaker Bulleri, autore di alcune triple importanti che hanno fatto molto male agli avversari. Per i ragazzi di coach Maurizio Romani, invece, una prestazione sotto le righe visto anche l’atteggiamento poco deciso dimostrato in campo. La partita era molto importante per entrambe le squadre in quanto rappresentava uno scontro diretto tra formazioni della stessa fascia. Alla fine ne è uscito vincitore lo Juve Pontedera senza sfoderare una prestazione brillante ma conquistando comunque due punti chiave per la classifica. Per chiudere il girone di andata, adesso, i lucchesi dovranno affrontare il derby con il Cmb Lucca di coach Piazza.
raffaelli
“Abbiamo perso al supplementare dopo una bruttissima partita – commenta a caldo coach Romani – dopo aver giocato molto al di sotto del nostro potenziale. La partita è stata segnata da alcuni guasti tecnici al tabellone e da un arbitraggio rivedibile soprattutto nel finale. In generale, invece, c’è stato equilibrio a livello di punteggio con la sensazione che se avessimo dato un po’ di più saremmo potuti andare via in ogni momento. Sono deluso dalla prestazione dei miei, poco duri e sufficientemente decisi in campo. E’ la seconda partita che regaliamo agli avversari e la nostra difesa è stata poco concentrata e attenta. Insomma, ci siamo messi nelle condizioni di perdere. Pontedera non è una squadra superiore a noi ed ha giocato anch’essa una partita non brillante. Alla mia squadra è mancato, però, il furore agonistico”.

Share