In questi giorni sono state protocollate presso l’ente Provinciale di Lucca molte richieste da parte dell’ex Consigliere Provinciale Simone Simonini.
1) Una vecchia richiesta articolata in più punti datata 21 dicembre 2018, quando Simonini era ancora nel pieno delle sue funzioni di Consigliere Provinciale avente al riguardo;
– il collaudo della rotatoria di Pieve Fosciana sulla sp 72;
– richiesta di messa in posa per uno specchio in via Nazionale a Piano di Coreglia;
– messa in sicurezza di una curva sulla sp 41;
– richiesta danni a privato procurati sull’incrocio sr 445-sp43-sp72.
2) sollecito datato 26 luglio sulla sp 20 (via Ludovica), presso l’incrocio per il ponte Leandro Puccetti.
3) richiesta di una pista ciclopedonale che colleghi Gallicano a Mologno per la messa in sicurezza in particolare dei pedoni.
4) il ripristino della mancata segnaletica presso l’incrocio di Fornoli se 445 viale papa Giovanni  xxIII-sp 18.
5) presa d’atto e quindi provvedimenti per garantire più sicurezza sugli incroci:
-Ponte Guglielmo Lera sp 20;
– incrocio Per Fabbriche di Vallico sp 37;
– incrocio per Cascio sp 43.
6) studio di fattibilità sulla possibile realizzazione di un dosso artificiale in asfalto adibito a passaggio pedonale presso piazza delle botteghe sp 38 Coreglia Antelminelli, richiesta di provvedimenti già discussa nel 2017 in Consiglio Provinciale.
7) risoluzione tra ente Provinciale, Comunale (Barga) e Regionale, per uno studio di fattibilità sulla realizzazione di dossi artificiali adibiti ad attraversamento pedonale e rallentamento auto in via della Repubblica a Fornaci di Barga.
Con queste richieste- ha dichiarato Simonini – sto lavorando assieme ad un gruppo di collaboratori per portare a conoscenza le varie problematiche all’attenzione dell’ente Provinciale. Anche se non faccio più parte del corpo dei 12 Consiglieri Provinciali, con entusiasmo e passione a titolo gratuito come ho sempre fatto, mi dedico volentieri alla collettività e alle sue problematiche con toni moderati e collaborativi facilitato dai buoni rapporti con molti amministrativi.

Share