LUCCA – Le #Volanti hanno denunciato a un cittadino albanese di 29 anni, per possesso ingiustificato di chiavi alterare o grimaldelli e uso di sostanze stupefacenti per uso personale.

 

La segnalazione di una persona sospetta in zona Sant’Anna era arrivata di prima mattina, quando un tabaccaio ha segnalato un uomo che voleva vendere sigarette. Le volanti hanno individuato il soggetto sospetto che da un controllo in banca dati è risultato avere numerosi precedenti per reati contro il patrimonio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Addosso, senza giustificato motivo gli sono stati trovati un grosso cacciavite e 2 grammi di hashish per uso personale. Accompagnato in Questura è stato denunciato e il cacciavite sottoposto a sequestro. Sono in corso apprendimenti sulle sigarette che sono state sequestrate

 

Share