Le vecchie usanze: IL FUOCO DOMANDATO.

 


Il fuoco, nell’antica tradizione contadina, ha da sempre una grande valenza e tanti sono i riti, le usanze, i detti e i significati che ad esso sono legati.
Una di queste tradizioni è quella di non essere tenuti a ringraziare per il fuoco domandato.

 


Un tempo, quando i fiammiferi erano preziosi, e non si compravano, ma si facevano da soli con i gambi della canapa e lo zolfo, spesso, per non sprecarli, si preferiva chiedere il fuoco ai vicini, andando a prendere un tizzone con uno scaldino o con la paletta di ferro del camino.

 


In questi casi usanza voleva che non si dovesse ringraziare, perchè il fuoco è un dono diretto di Dio agli uomini, un bene non del singolo ma a disposizione di tutta la comunità…e, per questo motivo, nessuno poteva mai rifiutare il fuoco a chiunque lo chiedesse.

Share