Le salse delle Feste.

Tempo di Feste, tempo di bollito:  un buon bollito misto è d’obbligo per ottenere il brodo per i cappelletti. …
E sulla carne ci vuole qualche salsa come la Salsa Rossa e la Salsa Verde.

SALSA ROSSA: Mettere in un pentola 800 gr. di pomodori, una cipolla media tritata insieme a uno-due spicchi d’aglio.
Aggiungere due cucchiai di zucchero, uno di aceto rosso, un pizzico di peperoncino , sale e un paio di cucchiai d’olio. Cuocere lentamente per due ore, poi passare la salsa al passaverdure e aggiungere due cucchiai d’olio a crudo. E’ buona anche con le uova e il pesce e si conserva in un barattolo di vetro in frigorifero per una settimana e più.
SALSA VERDE : Tritare finemente 50 gr di prezzemolo ( se non si vuole pesare, deve essere comunque un bel mazzetto) con uno-due spicchi d’aglio secondo preferenza e 4 filetti di acciuga sott’olio ( a piacere anche un cucchiaio di capperi).
Mettere in una ciotola e aggiungere un po’ di mollica di pane bagnata nell’aceto e strizzata, schiacciare bene con una forchetta e mescolare bene, quindi versare sulla salsa mezzo bicchiere di olio extravergine, mescolare ancora e conservare in frigo.

Share