Proseguono  Le pulizie di primavera, il nuovo servizio voluto dall’amministrazione comunale e concordato con Sistema Ambiente per facilitare i cittadini nel conferimento di alcune tipologie di rifiuto, ma anche con il preciso intento di prevenire per quanto possibile il sorgere di nuove discariche abusive. Fino al 4 luglio, nei giorni di venerdì e sabato sono state individuate due postazioni per ognuna delle ex nove circoscrizioni, dove sarà presente un mezzo ed un operatore di Sistema Ambiente in grado di ritirare ingombranti, elettrodomestici, ferro, apparecchiature elettroniche e altri materiali che i cittadini vorranno conferirvi.

 

I cittadini potranno in questo modo conferire direttamente nel loro territorio di riferimento tutta una serie di rifiuti di maggiore dimensione e nel contempo Sistema Ambiente fornirà tutte le informazioni sul funzionamento delle stazioni ecologiche che, ricordiamo, sono ubicate a Sant’Angelo in Campo, Monte San Quirico, Pontetetto e Mugnano, dove per tutto l’anno i cittadini lucchesi possono conferire una serie di rifiuti (da carta e cartone a vetro, metallo e legno fino a rifiuti ingombranti, frigoriferi, lavatrici, ma anche apparecchiature elettriche ed elettroniche, etc.) epresentando la propria tessera sanitaria possono accumulare i cosiddetti “ecopunti” che danno diritto ad uno sconto sulla parte variabile della tariffa.

Venerdì 5 e sabato 7 giugno “Le pulizie di primavera” arrivano nella zona dell’ex circoscrizione 6: in particolare il 5 giugno dalle 15 alle 18 l’operatore di Sistema Ambiente sarà presente con un mezzo specifico alle scuole di Sant’Alessio mentre, il 6 giugno dalle 8.30 alle 11.30 al cimitero di Mutigliano.

 

 

 

 

 

 

img_4354

Share