LE PREVISIONI LO AVEVANO ANNUNCIATO NEVE SOPRA GLI 800, e LA NEVE E’ SCESA COPIOSA SU TUTTO IL CRINALE APPENNINICO E SULLE APUANE

Nonostante le previsioni dassero la possibilità della coltre bianca sopra gli 800 metri, in pochi lo credevano davvero, eppure , dalle prime ore del mattino sul crinale appenninico ha iniziato a scendere in modo davvero convincente la neve come mai era capitato nell’inverno scorso, da li a poco si sono riaccesi i trattori spalaneve e hanno iniziato la ripulitura della strada proprio come accade in inverno,  queste foto ci sono state inviate da Paolo Lunardi ( Pecetto) che a San Pellegrino in Alpe oltre a gestire l’antica locanda si occupa anche della spalatura della neve nel tratto di sua competenza.

 

Nel corso della giornata la neve nell’antico borge  di San pellegrino ha superato abbontantemente i 30 cm , un record per questa data del calendario.

Share