Le preghiere della Quaresima.

 


Il periodo quaresimale una volta era molto sentito, caratterizzato non tanto dal cibo frugale e dalla privazione di carne, che per i contadini era pressochè costante tutto l’anno, quanto per preghiere, giaculatorie e recita del rosario, abitudine tramandata nel tempo, che si teneva la sera, e al quale spesso partecipava l’intera famiglia sotto l’occhio vigile delle nonne.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share