Le Piccole Aquile del GS Orecchiella volano in pista e in montagnaPiccole Aquile Marignana

Le “Piccole Aquile” del G.S. Orecchiella Garfagnana impegnate su tutti i fronti: dopo la stagione dei cross, i giovani atleti del sodalizio Garfagnino si sono cimentati con la pista e con la corsa in montagna, ottenendo buoni risultati. Domenica 22 aprile hanno partecipato alla 10° Stacarrarina al campo di atletica di Marina di Carrara, evento dedicato esclusivamente alle categorie Esordienti. L’attività ludico-motoria è stata organizzata con la presenza dei giudici Fidal che ha dato alla competizione un tocco di sano agonismo e a visto i bambini dare il meglio di se in questi avvincenti “olympic games”. Tutte le categorie si sono cimentate nel salto in lungo, la categoria C nei 50 mt piani e le categorie B e A nei 400mt.

I bambini del G S Orecchiella Garfagnana hanno messo il massimo impegno e hanno ottenuto risultati lusinghieri, in particolare Monia Grassi con un incredibile 1’22” vince i 400 mt e il salto in lungo della categoria Esordienti femminile B, Augusto Orsi fa lo stesso negli Esordienti maschili A. Ottimo esordio per Giole Venanzi e Alessandro Cassettari anno 2011 rispettivamente terzo e quinto nei 50 piani e bei salti come per Alessia Dini, Bertoncini Ugo, Arianna Pieroni, Melissa Domenicali, Costanza e Ottavia Anchesi. Più che i risultati, da sottolineare è stato il clima di aggregazione, amicizia e divertimento che si è respirato, grazie anche all’ottima organizzazione della società Stracarrara che ha curato l’aspetto ricreativo con ospitalità e professionalità.

Mercoledì 25 maggio a Marignana di Camaiore si sono corsi i campionati toscani di corsa in montagna giovanili, appuntamento classico che vede ogni anno la partecipazione di molte le società toscane e vede i giovani atleti alle prese con un percorso duro, con salite e discese e tratti tecnici impegnativi.
A contorno del campionato regionale gli esordienti si sono cimentati in corse promozionali con un tracciato adatto alla loro età, dando vita ad avvincenti sfide tra i bambini in gara.
Le Piccole Aquile hanno dato il massimo e nonostante la ripida salita finale, ogni arrivo è stato avvincente e ha dimostrato il coraggio e la grinta di ognuno di loro. Monia Grassi vince la categoria B, come la piccola 2011 Emma Zito che al suo esordio arriva prima nella C, secondo posto per Augusto Orsi e buon piazzamento per Arianna Pieroni nella A.
Bravi anche gli altri esordienti Melissa Domenicali, Damiano Discini, Alessio Cinapri.
Nelle categorie agonistiche un plauso va a Rachele Grassi e Camilla Monti rispettivamente 11° e 17° e a Davide Cinapri 18° fra i Cadetti.

Complice la giornata estiva la trasferta, coordinata dallo staff tecnico del settore giovanile,  è stata vissuta dai bambini e le loro famiglie in spensieratezza ed amicizia con un dopo gara in allegria che si è concluso che una bella pizzata sulla strada di ritorno.

Share