Le piante che vengono da lontano: l’ Hibiscus Syriacis.

L’ibisco è una pianta della famiglia delle Malvacee. Il genere Hibiscus contiene circa duecento specie diverse di arbusti e alberi originari delle aree calde del globo, tropicali o sub tropicali
Nei nostri giardini, trovano spazio generalmente due tipi molto diversi d’ibisco:

 

l’Hibiscus rosa sinensis e l’Hibiscus syriacus. Il primo è sempreverde e non sopporta il freddo (richiede temperature minime non più basse di sei gradi centigradi), mentre il secondo è rustico e deciduo, adatto per l’esterno anche nelle regioni più fredde.

 

L’Hiscus syriacus è un arbusto decido che può raggiungere i tre metri di altezza. La varietà più comune è la Blue Bird (o anche Oiseau Bleu), caratterizzata da un fiore a trombetta dal colore blu-violetto vivido con al centro una macchia rossa. Le altre varietà selezionate hanno fiori rossi o bianchi, e spesso con macchie più scure al centro del fiore.

Share