LE MOSTRE MERCATO ARTIGIANALI A LUCCAIMG-20180621-WA0004(2)

Consuntivo di un anno di iniziative di successo

 

Ad un anno dalla prima mostra mercato dei prodotti artigianali che la Cna di Lucca ha organizzato in Piazza Napoleone, in collaborazione con PiazzainArte, l’associazione fa un consuntivo dell’attività che ha riscosso un successo di pubblico ed un particolare apprezzamento dai turisti che hanno scelto la città come luogo di vacanza.

“Attraverso queste iniziative – dice Andrea Giannecchini, presidente provinciale dell’associazione – si ottiene un duplice obiettivo. Da una parte valorizziamo le nostre imprese artigiane e i loro prodotti di qualità rigorosamente made in Italy, dall’altra si aumenta l’attrattività delle piazze che si animano con ricadute positive anche sulle attività presenti in quelle aree. Ottima la collaborazione con l’assessore comunale Valentina Mercanti che ha coinvolto le associazioni di categoria, elaborando un programma semestrale dei mercati e delle mostre, al fine di dare organicità e visibilità nel comune di Lucca, anche attraverso la stampa di un apposito depliant”.

Dopo il primo mercato in Piazza Napoleone del settembre 2017, sono seguiti altri appuntamenti, nel corso del 2018, che hanno visto la presenza degli artigiani nelle diverse piazze di Lucca, con una logica di rotazione: Piazza San Giusto, Piazza San Frediano, Piazza Anfiteatro e Portone dei Borghi.

In considerazione del successo delle iniziative è stata organizzata una manifestazione anche a Forte dei Marmi, dal 26 al 29 luglio. Sulla base di una scelta di qualità e di regolarità fiscale, la Cna ha deciso di fare partecipare soltanto le imprese con partita iva (da 20 a 40 imprese per ogni appuntamento).

Approfittando della bella stagione, nelle prossime settimane sono previste mostre mercato in: Piazza San Giusto (9-10 agosto), in Piazza Napoleone (11-15 agosto), in Piazza San Martino (31 agosto-2 settembre) e di nuovo in Piazza San Giusto (12-14 ottobre).

Nelle mostre mercato sono tante le imprese presenti con un ampio settore alimentare: tè, spezie miele, liquori, liquirizia, aceto balsamico, formaggi.

Ma sono proposti anche: pelletteria, legatoria, incisioni, lavorazioni del ferro, oggettistica in legno di olivo, prodotti alla lavanda, foulard, bigiotteria, cappellifici, ombrellificio, lampade artigianali, composizioni floreali, sartoria per bambini e per donna, oggettistica in vetro, profumatori vari per ambienti.

Oltre alle mostre mercato, la Cna in questi mesi sta svolgendo una importante opera di sostegno all’artigianato, essendo protagonista di due importanti eventi sulla nostra provincia: Le Mani Eccellenze in Versilia (VII edizione a Seravezza), dal 10 agosto al 9 settembre e Luccartigiana, Lucca, Real Collegio, 14-16 settembre.

Share