L’ordinanza della Polizia Municipale in vigore dal 30 ottobre al 2 novembre

PONTE DI TUTTI I SANTI: LE MODIFICHE ALLA CIRCOLAZIONE IN PROSSIMITÀ DEI CIMITERI DI SERAVEZZA, QUERCETA E LA CAPPELLA

SERAVEZZA – In occasione del ponte di tutti i santi e della commemorazione dei defunti, sono previste modifiche alla circolazione su varie strade del territorio, così da evitare intralci alla circolazione e pericoli per le persone.

L’ordinanza, a firma del comandante della Polizia Municipale Mauro Goduto, riguarderà le zone attigue ai cimiteri di Seravezza, Querceta e La Cappella dove maggiore è l’afflusso di persone in queste giornate tradizionalmente dedicate alla visita ai camposanti.

Il provvedimento sarà in vigore dalle ore 9 alle 17.30 dei giorni 30 e 31 ottobre, 1 e 2 novembre e modificherà la circolazione nel seguente modo: via Giustagnana: divieto di sosta con rimozione forzata nel tratto compreso fra l’intersezione con la via Circonvallazione e il civ. 145; via Circonvallazione: divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati del tratto compreso fra il ponticello (vecchia fontana di Pancola) e via Giustagnana (su carreggiata); divieto di sosta con rimozione forzata su ambo lati nel tratto, reso palese dalla segnaletica, compreso tra l’intersezione con la via Giustagnana e la via Bastia; via Bastia: divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli nelle aree indicate dalla segnaletica, nel tratto compreso tra via Circonvallazione e l’ingresso alla piazzetta del cimitero; divieto di sosta con rimozione fronte scalinata del cimitero e nell’area adiacente, al fine di ricavare uno spazio destinato alla manovra dei veicoli. A Querceta, Via Galleni sarà, per l’intera percorrenza, a senso unico di circolazione con direzione mare-monti e con divieto di transito per i veicoli dalla massa superiore a pieno carico a 35 quintali; Strada Provinciale n. 45: divieto di sosta con rimozione sul lato sud, nel tratto antistante il cimitero di Querceta. Nel parcheggio del camposanto, a mare dell’ingresso principale, istituzione di un posto per invalidi; nel tratto compreso tra Aurelia e via Cugnia, senso unico di marcia con direzione monti-mare ad eccezione dei veicoli destinati al trasporto pubblico di linea; nel tratto di via Aurelia int. via Ciocche, divieto di transito agli autocarri con m.s.p.c. a 3,5 t.

Via Cappella: divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli nel tratto compreso fra il civico n.742 ed il segnale indicante l’inizio della località Azzano – lato monti.

Inoltre nei giorni di lunedì 31 ottobre e mercoledì 2 novembre, solennità dei defunti, la circolazione sarà modificata nel seguente modo: in via Vittoria Apuana – intersezione con via Ciocche, è imposto obbligo di svolta in direzione sud per veicoli aventi m.s.p.c. 35 q., che procedono mare-monti; in via Ciocche, nel tratto compreso tra il cavalcavia di via Alpi Apuane e la via Federigi, sospensione dell’efficacia del divieto di transito agli autocarri con m.s.p.c. 35 q.; stesso provvedimento per i mezzi con la medesima portata che circolano in direzione mare-monti su via Federigi, nel tratto compreso tra via Ciocche e via delle Contrade e in via Federigi, nel tratto tra via Aurelia e via delle Contrade.

Share