le edicole votive32214767_10155603669511814_6811221427354599424_n

 

Maestà, edicole, pilastrini votivi, verginine, ne vediamo agli incroci, nei passi montani, in mezzo ai campi, presso le fonti, e solitamente contengono immagini o statuine della Vergine.
Hanno origini antichissime, già i romani edificavano edicole destinate ad accogliere i Lari, spiriti benevoli degli antenati che vigilavano su terre e confini.
Nel mese di Maggio, mese dedicato a Maria, si adornano di fiori, e un tempo, nei luoghi di campagna, dove la chiesa era lontana, le donne vi si recavano la sera a recitare il rosario. ( Foto di Eugenia )

Share