Tempo di Quaresima:
le donne di casa una volta ci tenevano alle regole di Quaresima e facevano storie agli uomini se andavano a fare bisboccia all’osteria.
Così, per passare qualche ora libera dal lavoro, si trovavano a casa di qualcuno, o in un angolo dell’aia dove poter fare una partita a carte senza essere disturbati.
Il gioco delle carte è sempre stato un gran passatempo in campagna…gli uomini trovavano sempre il modo di passare lunghe ore a disputarsi partite a

briscola, a maraffone, a tressette, a scopa….

Share