LE CICALE MARINATE


Lavate le cicale e tagliate i pungiglioni laterali e nella testa, la coda e le pinne sul ventre, mettetele in pentola con l’acqua che appena le ricopra (ne serviranno 200 gr a testa minimo) cuocete cinque minuti poi scolatele e fatele raffreddare.


Preparate un’emulsione fatta di un trido di prezzemolo, aglio, a cui aggiungerete olio a sufficenza, limone, sale e pepe o peperoncino, mettete le cicale sul tagliere e liberatele del carapace inferiore, disponetele su un piatto di portata e conditele con l’emulsione che avete preparato.


Le cicale potete anche cuocerle al vapore.

FONTE EZIO LUCCHESI

Share