Le cave di marmo come opere d’arte: prosegue l’esposizione nell’affascinante galleria della Fondazione Arkad a Seravezza

Nell’affascinante galleria espositiva della Fondazione Arkad a Seravezza prosegue fino al 28 ottobre la mostra “Cava”: oltre 100 opere di 78 diversi artisti internazionali (fotografi, scultori, pittori, videoartisti, architetti, designer) chiamati a interpretare il tema della cava in chiave artistica, con il fine di mostrare e valorizzare l’indiscutibile bellezza e il fascino delle montagne di marmo. La mostra si può visitare dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 13, il sabato e la domenica dalle ore 17 alle 20 oppure su appuntamento (0584 757034). Ingresso gratuito.

Ricco il programma degli eventi collaterali. I prossimi appuntamenti: il 14 settembre la conferenza “L’immagine delle cave apuane nella pittura ottocentesca” a cura di Andrea Tenerini; il 29 settembre l’incontro dedicato all’artista Beppe Domenici; il 28 ottobre lo spettacolo teatrale “La bimba che aspetta” di e con Elisabetta Salvatori.

Share