Le 10 auto più rubate in Italia nel 2021

Le 10 auto più rubate in Italia nel 2021

Fiat Panda in cima alla classifica delle auto più rubate in Italia anche nel 2021. Ecco quali sono le altre e dove avvengono più furti d’auto.

Le auto più rubate in Italia sono anche quelle più diffuse. Nella classifica delle 10 macchine più bersagliate dai ladri prevalgono, quindi, utilitarie e city car, ma negli ultimi anni stanno registrando una crescita anche i furti di SUV.

Va da sé che auto da 40mila euro hanno anche una sicurezza antifurto più efficiente di una che ne costa un terzo, e proprio per una questione di prezzo, le auto meno care sono anche le più vendute.

Le auto più rubate in Italia

Le auto più rubate in Italia? Sono modelli FIAT. Si conferma anche per il 2021 il trend già emerso negli anni scorsi, con Panda e 500 nella top 5 dei veicoli preferiti dai ladri.

La classifica delle auto più rubate del 2021 in Italia è stata realizzata da LoJack, società specializzata in sistemi di recupero veicoli rubati, sulla base dei dati del Ministero dell’Interno.

Il “Dossier sui Furti d’Auto”, uscito a luglio, non svela solo quali sono i 10 modelli di auto più rubati nel nostro Paese, ma anche dove avvengono più furti di auto.

Alla luce di questa lista, è importante prestare massima attenzione agli annunci di auto usate, che spesso possono nascondere un’auto rubata e rivenduta illegalmente.

Le 10 auto più rubate: classifica

10. Fiat Uno, automobile prodotta dalla FIAT in Italia dal 1983 al 1995 e in molti altri paesi fino a tempi più recenti. Ancora oggi è tra le auto più vendute – e anche più rubate- al mondo con quasi 9 milioni di esemplari commercializzati in due differenti modelli, quello dal 1983 al 1989 e la seconda versione dal 1989 al 1995.

9.Opel Corsa, la compatta del segmento B prodotta dalla automobilistica tedesca sin dal lontano 1982.

8. Ford Fiesta, si tratta di un modello best seller lanciato da Ford nel 1976 e giunto oggi alla settima generazione.

7.Renault Clio, punto di riferimento nel segmento delle compatte con 15 milioni di esemplari venduti in 30 anni.

6. Smart Fortwo Coupè, la regina in città grazie alle sue dimensioni ridotte rispetto agli altri modelli e alla sua eleganza.

5. Volkswagen Golf, compatta tedesca di segmento C vero e proprio benchmark da oltre 45 anni.

4. Lancia Ypsilon, l’elegante utilitaria italiana che continua a occupare un posto di riguardo nelle classifiche di vendita

3. Fiat Punto, per anni uno dei modelli di maggior successo presenti a listino in Italia. Nonostante le vendite importanti il modello ha lasciato il mercato senza avere una discendenza diretta.

2. Fiat 500, l’utilitaria dal gusto retrò vera e propria icona di stile.

1. Fiat Panda, l’utilitaria italiana per eccellenza. Nata nel 1980 dalla matita di Giugiaro, è giunta alla terza generazione dopo aver venduto più di 6 milioni di esemplari.

leggi anche

Le migliori auto familiari nel 2021

Per quanto riguarda i SUV, i più rubati sono:
1. Nissan QASHQAI, il crossover attualmente commercializzato in Asia, Europa e America.
2. Range Rover , modello di fuoristrada prodotto dalla casa britannica Land Rover sin dal 1970 e giunto oggi alla quarta generazione. Oggi è tra i suv più storici e più lussuosi.
3. Hyundai Tucson, suv dalla massima efficienza e alta tecnologia.

Furti auto: le città italiane più a rischio

Secondo gli ultimi dati del Ministero dell’Interno, le regioni maglia nera in tema di furti d’auto sono 5: Campania, Lazio, Puglia, Sicilia e Lombardia. Qui si registra l’83% dei furti nazionali.

Il Lazio è anche una delle regioni in cui è più difficile recuperare l’auto rubata: solo il 28% di veicoli sottratti viene ritrovato. Possibilità che si riduce al minimo trascorse 24 ore.

È interessante confrontare questi dati con quelli pubblicati dal Sole 24 Ore, che ha elaborato l’Indice della criminalità 2020 in base ai dati forniti dal dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno e relativi al numero di delitti commessi e denunciati l’anno scorso. Stando a questi dati, è al Sud che si registrano più denunce per furti di autovetture. Le 3 province in testa sono Catania, Barletta-Andria-Trani e Foggia. Ecco la classifica con le prime 20 posizioni:

  1. Barletta-Andria-Trani
  2. Catania
  3. Foggia
  4. Bari
  5. Napoli
  6. Roma
  7. Brindisi
  8. Caserta
  9. Palermo
  10. Milano
  11. Salerno
  12. Taranto
  13. Torino
  14. Siracusa
  15. Campobasso
  16. Cosenza
  17. Latina
  18. Lecce
  19. Pescara
  20. Monza-Brianza

 

Share
Verde Azzurro 6

Verde Azzurro 6